Social Network
Facebook
Youtube
Chess.com

Ideatore

Ogni buon giocatore ha perso almeno un migliaio di partite… perciò è meglio portarsi avanti col lavoro.

 (Simonpietro Spina)

Ideatore - SimoneIdeatore - Fide

Ideatore - FSI

Ideatore - CV

Mi chiamo Simonpietro Spina e sono un Istruttore di Scacchi. Vivo a Catania da quando sono nato (1989) e qui ho deciso da qualche anno di dedicarmi a tempo pieno a questa affascinante disciplina. Ho partecipato a più di un centinaio di tornei, anche fuori dalla Sicilia e dall’Italia. Come giocatore ho fino ad ora raggiunto la 1^ Categoria Nazionale FSI, ma che i miei detrattori non si illudano: non ho nessuna intenzione di fermarmi qui! 😉

Ho conseguito diversi brevetti di Istruttore e sono riconosciuto ufficialmente dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), dalla FSI (Federazione Scacchistica Italiana) e dalla FIDE (Fédération Internationale des Échecs). Sono Responsabile della Sezione Didattica dell’A.S.D. Accademia Scacchistica Don Pietro Carrera, dove dirigo la Scuola di Scacchi “Don Pietro Carrera” e curo il Settore Giovanile.

Ho tenuto diversi corsi di scacchi presso Scuole, GREST, Associazioni Culturali e Circoli di Scacchi. Svolgo regolarmente l’attività di Trainer Scacchistico e sino ad oggi ho seguito molti allievi, alcuni dei quali hanno riportato risultati importanti anche a livello nazionale.

L’idea di creare il progetto Cataniascacchi.it è nata dopo aver compreso che gli Scacchi potevano essere utilizzati per contrastare modi di agire e di pensare socialmente dannosi. Sono fermamente convinto che questo sia molto più di un semplice gioco da tavolo e che, apprendendone i principi ed i valori, i giovani, ma anche gli adulti, possano diventare persone migliori. Il mio sogno è dunque quello di favorire il diffondersi di questa disciplina meravigliosa in tutto il mondo. Dovendo cominciare da qualche parte, ho scelto, com’è normale, proprio la mia città di origine.

Infine, nel tentativo di escogitare una motivazione più profonda per la scelta di partire proprio da Catania, ho notato il sussistere di una bizzarra coincidenza, che sono sicuro alcuni non esiteranno a definire un segno del destino. Chiunque si sia avvicinato al gioco degli scacchi si sarà di certo domandato che cosa diavolo rappresenti l’Alfiere, giacché per gli altri pezzi non occorre alcuna spiegazione…

Beh, originariamente, quando furono inventati, gli scacchi si giocavano con pezzi che avevano ben altre forme e nomi. Inoltre rappresentavano figure totalmente diverse epersino il loro movimento si differenziava da quello odierno. Ebbene, il tanto vituperato Alfiere un tempo veniva chiamato Alfil (=”L’Elefante”, in Persiano) e ciò perché rappresentava proprio un elefante. Per farla breve, l’Elefante è anche il simbolo della Città di Catania ed ecco quindi spiegato il perché della presenza contemporanea del cosiddetto “Liotru” e di un Alfiere stilizzato nel logo di Cataniascacchi.it.

Storia_Logo